ANTONINO TAMBURELLO
Il famoso psichiatra e psicoterapeuta sarà venerdì prossimo, 1° dicembre, sul palco del Teatro Nuovo, anche relatore del talk: “Pensavo fosse amore”, sul delicato tema della violenza di genere, alla presenza di ospiti illustri

E’ uno dei volti più conosciuti e apprezzati del panorama televisivo e del mondo dei social: il professor Antonino Tamburello è un affermato psichiatra e autore italiano, fondatore e direttore dal 1973 dell’Istituto Skinner di Roma – Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale. Ha progettato e realizzato il corso di laurea in Psicologia dell’Università Europea di Roma, in cui è attualmente docente di Fondamenti di psicologia clinica.

 Ha una vasta esperienza clinica in tutte le psicopatologie principali e oltre 20.000 pazienti trattati. Negli ultimi anni, i suoi video diffusi sui canali digitali lo hanno reso un riferimento per moltissime persone. È autore di numerose pubblicazioni nazionali e internazionali.  Il suo ultimo libro: “L’amore nasce eterno (edito da Mondadori) ci dice come “per imparare ad amare bisogna disimparare. Dobbiamo spogliarci delle sovrastrutture tossiche che la società e la civiltà ci hanno cucito addosso nel corso dei secoli per ritrovare un sentimento puro. E dobbiamo liberarci da falsi desideri e brame ottenebranti e tornare a vedere come se ci togliessimo una benda dagli occhi. Questo libro vuole aiutarti a recuperare la vista”.

Il prof. Tamburello sarà, venerdì prossimo, 1° dicembre, il protagonista del nuovo appuntamento con la stagione 2023-2024 del Teatro Nuovo.

Valore aggiunto della serata, il talk, in programma a seguire: “Pensavo fosse amore: la violenza di genere e il narcisismo patologico“, un incontro-dibattito in cui si affronterà a più voci un argomento di assoluta rilevanza e purtroppo sempre di strettissima attualità, alla presenza, oltre che del prof. Tamburello, anche di altri ospiti illustri:

·       la Senatrice Valeria Valente, Componente della Commissione parlamentare d’inchiesta sul femminicidio

·       la dott.ssa Margherita Carlinipsicologa, psicoterapeuta, criminologa forense;

·       l’avv.ta Filomena Zaccariapenalista, cassazionista, responsabile Ufficio Legale Aps Sud Est Donne gestore Centro Antiviolenza “Rompiamo il silenzio;

·       la dott.ssa Grazia Lillo, responsabile provinciale Dipartimento tutela vittime FdI.

Tiziana Schiavone, consigliera comunale, delegata al Piano Sociale di Zona, porterà i saluti istituzionali del Comune di Martina Franca che patrocina l’eventoorganizzato dalla direzione del Teatro Nuovo in stretta sinergia con l’Aps Sud Est Donne, gestore del Centro Antiviolenza “Rompiamo il silenzio.

Ad introdurre il talk, la performance di danza interpretata da Anna La Neve e dai suoi allievi della “Butterfly Dance Academy, sul tema: “La libertà e la forza dell’essere donna”.

Modererà l’incontro il giornalista Eugenio Caliandro.

TEATRO NUOVO, VENERDI’ 1° DICEMBRE ORE 20.30

E’ possibile acquistare i biglietti direttamente su ticketone.it al link: https://www.ticketone.it/eventseries/antonio-tamburello-3521634/ o al botteghino del Teatro Nuovo, dal lunedì al venerdì dalle 18 alle 19.30 e il martedì, giovedì e sabato anche di mattina dalle 11 alle 12.30. Tel. 080.840.73.13.

TEATRO NUOVO Martina Franca
#diNUOVOinsieme
Info: 080.840.73.13
via Fanelli 25/31 – Martina Franca (Ta)
www.teatronuovomartinafranca.it

Luciana Convertini

Visualizza tutti i post